Sarà un lunch derby tutto da gustare. Milan e Inter sono pronte ad apparecchiare a San Siro, per la stracittadina numero 218 che andrà in scena insolitamente alle 12:30. Sul menu (si spera) bel gioco, ma per dessert ci si gioca una grossa fetta di Europa League.

Solo due punti separano le milanesi: l’Inter (a quota 55) è costretta ad inseguire, dopo il sorpasso dei cugini nell’ultima giornata di campionato. Il k.o. a Crotone è un incidente di percorso che può costare carissimo. Mister Pioli sa che la posta in palio è altissima e che la gara è quasi da ultima spiaggia. Le parole di Ausilio alla squadra hanno lasciato il segno nello spogliatoio, per questo bisognerà capire se i nerazzurri saranno demoralizzati o caricati dopo questi giorni di ritiro.

pioli

Per quanto riguarda la formazione, Gagliardini dovrebbe tornare e dare dinamismo al centrocampo, aiutando Kondogbia che ha patito non poco la mancanza dell’ex atalantino nelle ultime uscite. Il tecnico nerazzurro sta valutando se affidarsi a Joao Mario o a Banega per la mediana, poi punterà tutto su Candreva e Icardi. Difesa in difficoltà rispetto agli altri reparti: sia Medel che Miranda che Murillo non sono in gran forma.

Nel Milan, invece, morale completamente opposto. Il 4-0 al Palermo ha rinvigorito i ragazzi di Montella, che però stanno vivendo una settimana diversa rispetto alle precedenti, in cui si fa (e cambia) la storia del club, con il passaggio di consegne alla nuova proprietà cinese avvenuto ieri. Tra i titolari dovrebbe tornare Locatelli, vista l’assenza di Pasalic per squalifica. In difesa ancora Calabria e Zapata con Romagnoli e De Sciglio. Davanti, il ritrovato Suso agirà insieme a Bacca e Deulofeu.

montella

L’incognita, per entrambe, sarà il fattore climatico: farà caldo, staremo a vedere chi sopporterà meglio.

Domani l’ennesima sfida sotto la Madonnina, e stavolta in ballo c’è il senso di una stagione intera.

LE PROBABILI FORMAZIONI

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Miranda, Ansaldi; Kondogbia, Gagliardini; Candreva, Banega, Perisic; Icardi.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Sosa; Suso, Bacca, Deulofeu. #derby

ARTICOLI SIMILI