Se Fiorentina-Empoli fosse una tratta di un volo aereo, le differenze si noterebbero sin dal controllo dei passaporti al check-in. La squadra di Montella infatti è tra le più internazionali della Serie A, spesso scende in campo con il solo Aquilani come giocatore italiano e in campionato cerca ancora un gol azzurro. L’Empoli, che dell’azzurro ne ha fatto anche colore sociale, sta lanciando diversi giovani italiani dal futuro interessante come Rugani, Tonelli e Pucciarelli, anche se spesso si affida ai più esperti Valdifiori e Maccarone. Due modi diversi di gioco, spesso ad alto tasso spettacolare, e per adesso entrambi di successo.

QUI FIORENTINA – Non sarà un derby storico ma resta pur sempre una sfida stracittadina e Montella  contro l’Empoli vuole a tutti i costi una vittoria, per sperare di recuperare sul Napoli e sul terzo posto lontano solo quattro punti. I principali dubbi di formazione per il tecnico campano riguardano la posizione di Cuadrado. Il colombiano, al rientro dalla squalifica, dovrebbe agire da seconda punta alle spalle di Gomez, ma in quel ruolo si candida per una maglia da titolare anche Mati Fernandez, che sta facendo molto bene. L’alternativa di Montella potrebbe essere quella di spostare il cileno in mezzo al campo, sacrificando uno tra Borja Valero e Aquilani.

QUI EMPOLI – Per la sfida di domenica al Franchi, Sarri ha davvero pochi dubbi. Con lo squalificato Vecino si candida per un posto da titolare Laxalt, anche se nelle ultime ore il tecnico sta pensando di inserire Pucciarelli dietro le punte Tavano e Maccarone. Difesa confermatissima con Hysaj e Mario Rui ai lati di Tonelli e Rugani. Curiosità: l’Empoli ha vinto una sola volta a Firenze, il 28 settembre del 1997, ed è questa anche l’ultima vittoria contro la Fiorentina. Da allora nove successi viola e due pareggi.


Articolo scritto da Roberto Pinna per la rubrica #giornalistaviola.

Vuoi partecipare all’iniziativa? Seguici su Facebook: ogni settimana chiederemo ad uno di voi di scrivere il pezzo di presentazione del match della Fiorentina!